Blog: http://melamangio.ilcannocchiale.it

Torino, idea Caracciolo, la Reggina su Calaiò

A più di un mese dall'apertura ufficiale delle trattative, ecco i primi obiettivi. Il difensore austriaco Prödl è nel mirino di Parma e Roma. Il Genoa punta su Domovchiyski. Per la Samp idea Locatelli
Andrea Caracciolo, 26 anni, è arrivato alla Samp quest'estate. Ansa
Andrea Caracciolo, 26 anni, è arrivato alla Samp quest'estate. Ansa
MILANO, 20 novembre 2007 - Sturm und Drang, assalto a Sebastian Prödel. Ma niente romanticismo, questo è solo il primo caso del calciomercato che si riaprirà a gennaio. Al centro c’è Prödl, 21 anni, difensore centrale dello Sturm Graz e dell’Austria. Il giocatore ha già esordito con la nazionale maggiore, ma è stato pure tra i “top 11” dell’ultimo Mondiale Under 20. Il primo a seguirlo è stato il Parma, già nell’agosto scorso. Ma il ragazzo sembrava puntare più in alto, a una big del calcio italiano. Così ha rifiutato pure l’offerta del Rosenborg, che agli austriaci dello Sturm era pronto a versare 3.750.000 euro. Stesso discorso con i tedeschi del Werder Brema. Prödl è rimasto in Austria, ma è sempre nel mirino dei club italiani. Si è rifatto sotto il Milan: l’operazione sarebbe gradita anche alla B-win, società austriaca e sponsor rossonero. Braida però preferirebbe prelevare il difensore in comproprietà con un altro club italiano. La Sampdoria è un’ipotesi, ma il Parma resta in pole, anche per un’eventuale comproprietà. La settimana scorsa era già in programma un blitz degli uomini mercato gialloblù, in occasione della sfida tra Inghilterra e Austria. Blitz inutile, perché Prödl è stato fermato da un piccolo infortunio. Dovrebbe tornare in campo sabato e allora per seguirlo si muoveranno anche gli osservatori della Roma. Il costo dell’operazione? Con 2-2,5 milioni il trasferimento si può fare.

GENOA SU DOMOVCHIYSKI - Si muove anche il Genoa del patron Enrico Preziosi. Per i rossoblù solo qualche ritocco, classifica e gioco espresso non richiedono altro. Potrebbe essere ceduto Di Vaio, che stuzzica il Parma. In attacco il sogno resta il laziale Rocchi, ma altre sono le piste battute dal presidente Pastorello. Quella più calda porta dritta in Bulgaria. Il Grifo è su Valeri Domovchiyski, 21 anni, attaccante del Levski Sofia. Un altro talento alla Bojinov, 54 gol in 117 partite, 2 pure in Champions e 10 centri nelle ultime 18 gare di campionato. Per il centrocampo rossoblù si cercherà poi di riscattare dalla Juventus anche la seconda metà di Paro, mentre si parla di un possibile scambio tra l’udinese Pinzi e il genoano Coppola. Per quest’ultimo si è fatta avanti anche la Lazio.

CARACCIOLO PER IL TORO - Solo ritocchi anche per la Sampdoria. Mazzarri vuole un trequartista, l’a.d. Marotta cercherà di accontentarlo. Difficile arrivare a Jimenez, più probabile allora che la Samp si concentri su Locatelli, trequartista del Siena. Ma intanto i blucerchiati devono sfoltire l’attacco, scegliendo tra il recuperato Bonazzoli e Caracciolo. Entrambi interessano al Torino. Al momento pare più probabile il trasferimento in granata di Caracciolo.

TUTTI SU TULLIO - Intanto la Sampdoria ha sondato il terreno per il brasiliano Tulio De Mello, classe 1985, attaccante rivelazione del campionato francese. Ma per il goleador del Le Mans (che si svincola a giugno) la concorrenza non manca, con il Palermo favorito. Alla ricerca di un attaccante c’è anche la Reggina, che punta Calaiò. Per l’attaccante del Napoli offerte anche dal Livorno (che prima deve trovare una sistemazione a Tristan) e dalla Lazio. Ma la società del presidente Lotito pensa soprattutto al problema portiere e cerca di stringere i tempi per Carrizo. Solita storia: l’accordo con il River Plate è già stato siglato, ma per il portiere argentino serve un passaporto italiano. E sempre dall’Argentina potrebbe arrivare alla Lazio anche un attaccante, Denis dell’Indipendiente. Mentre il Cagliari si muove per De Zerbi, pronto a sbarcare da Napoli già a gennaio.

L’INGHILTERRA CHIAMA - Il Qpr di Briatore sarebbe interessato non solo a Coco ma pure a Langella: fatto un sondaggio ma l’esterno dovrebbe rinnovare con l’Atalanta. Il Manchester City è tornato su Bresciano, australiano del Palermo, mentre il West Bromwich vuole il difensore centrale Carrozzieri ma l’offerta è stata già respinta dall’Atalanta.
Filippo Di Chiara e Giampiero Timossi

Pubblicato il 22/11/2007 alle 16.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web